Scandalo a i’Buio (di G.L. Ciolli)

In un boschetto nasconodegli strani funghi, tutti i paesani gli vorrebbero perchè pare che abbiano strani poteri. La signorina Frinzelli e la cameriera che fra l’altro gli ha scoperti, cominciano a venderli, ma presto si accorgono che i funghi non durano. Dovranno rendere i soldi a tutto il paese. L’intervento del parroco ristabilirà la calma e l’ordine.

1° premio alla rassegna teatrale Castiglione Dei Pepoli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *